Felice Giornata della Donna: ogni giorno

8 marzo 2022: Giornata Internazionale della Donna

Visual News 01
Novità |  Privati |  Soci |  Territorio |  Banca | 

La Giornata internazionale della donna celebra i progressi in ambito economico, politico e culturale raggiunti dalle donne in tutto il mondo. Ambiti spesso sconosciuti perché taciuti: sono tanti gli esempi di donne di grande valore scientifico che sono state dimenticate dalla storia. Un nome per tutte e per tutti, madame Curie.

 

“Vi sono stati esempi luminosi di donne che hanno contribuito in maniera determinante alla crescita e allo sviluppo di conoscenze: donne che possono essere di esempio ed ispirazione per i nostri giovani.  Per questo motivo abbiamo raccolto con grande interesse e piacere le proposte di collaborazione che ci sono arrivate dall’Istituto Degasperi di Borgo Valsugana, che hanno come punto focale proprio il mondo femminile in relazione con i diversi rami della scienza”

Afferma il Presidente della Cassa Rurale Arnaldo Dandrea.

 

Si tratta di una serie di serate trasmesse dal canale YouTube della Cassa Rurale dedicate a donne e  STEM, acronimo inglese utilizzo per indicare le discipline scientifico-tecnologiche (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e i relativi corsi di studio.

Il primo appuntamento sarà proprio il 7 marzo con il docufilm "We can do STEM", (link a https://www.cr-valsuganaetesino.net/news/l-istituto-alcide-degasperi-invita-alla-visione-di-we-can-do-stem/ ) incentrato sul tema del gender gap e sul ruolo che le donne svolgono oggi nella scienza.

 

Poi dal 1° aprile prenderà il via l’edizione 2022 di PENSIERO IN EVOLUZIONE, una iniziativa sempre dell’Istituto Degasperi a cui la Cassa Rurale collabora da anni, che proporrà i suoi 3 appuntamenti primaverili con scienziate all’apice delle loro carriere.

 

“Crediamo che passare dalle parole ai fatti, dai semplici auspici a esempi concreti sia la cosa migliore, sempre” conclude il direttore generale Paolo Gonzo dicendo “nella nostra Cassa Rurale la presenza femminile è praticamente al 50%, come possono osservare tutti quelli che ci fanno visita in filiale. Non dimentichiamo, che in questi anni anche nella compagine sociale abbiamo avuto una notevole crescita della componente femminile, segno di un mutamento profondo proprio nel comune sentire di tutti”

 

Buon 8 marzo a tutte le nostre Socie e a tutte le donne!