Novità     Soci     Territorio     Banca    

Sport e sociale a braccetto il 5 giugno 2021 a Borgo

Che spesso e volentieri sport e sociale vadano di pari passo non ci sono dubbi.
Altrettanto assodato è che sostanzialmente tutte le discipline sportive possano essere praticate anche da persone con disabilità e le numerose manifestazioni paralimpiche sono lì a dimostrarcelo.

C’è però qualche rara disciplina nella quale persone normodotate e persone con disabilità possono gareggiare alla pari.
Una di queste poche è sicuramente l’Orientamento di precisione o Trail-Orientamento (in breve Trail-O), l’ultima nata tra le discipline dell’orienteering.
A differenza del classico orienteering il Trail-O è una disciplina che non prevede di raggiungere fisicamente i punti di controllo posizionati sul terreno di gara, ma di identificarli a distanza, sempre usando mappa e bussola, presso dei punti di osservazione debitamente segnalati lungo dei sentieri, senza poter uscire da questi tracciati. Da ogni punto di osservazione sono visibili una o più lanterne e il concorrente deve decidere quale corrisponda eventualmente al punto di controllo riportato in mappa - ma è prevista anche la risposta “nessuna corretta” - punzonando opportunamente il proprio cartellino di gara.
Date le sue caratteristiche che esaltano le qualità di lettura e interpretazione della mappa e non la componente fisico-atletica, il Trail-O è praticabile da tutti, senza eccezioni: le strade ed i sentieri che costituiscono il percorso di gara sono facilmente percorribili anche in sedia a rotelle. E' pertanto uno dei pochissimi sport in cui concorrenti paralimpici gareggiano esattamente alla pari di quelli senza disabilità, esattamente sullo stesso percorso.


Il prossimo 5 giugno 2021, su organizzazione del Panda orienteering, Borgo Valsugana ospiterà il campionato trentino di Trail-O e questa giornata sarà l’occasione per avvicinare a questo sport anche i non agonisti e soprattutto le persone con disabilità.
Infatti grazie al progetto Erasmus+ “ORNAT2000” imperniato proprio su orienteering, ambiente e inclusione sociale che ha la Comunità Valsugana e Tesino quale capofila tramite la Rete di Riserve del fiume Brenta e alla concreta collaborazione dell’Orienteering Crea Rossa e della sezione trentina del Comitato Italiano Paralimpico, a margine della manifestazione agonistica ci sarà la possibilità per tutti di provare il Trail-O.


L’appuntamento è per le ore 15.00 di sabato 5 giugno 2021 al Centro sportivo di Borgo Valsugana.


Per informazioni e iscrizioni: 3383893875.