Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

News dalla Cassa Rurale

NOVITÀ 2019 ESENZIONE IMPOSTA DI BOLLO

a favore delle associazioni e società sportive dilettantistiche riconosciute dal C.O.N.I

28 febbraio 2019

La legge di bilancio 2019 estende l’esenzione dall’imposta di bollo anche agli atti posti in essere o richiesti dalle associazioni e dalle società sportive dilettantistiche senza fine di lucro riconosciute dal CONI.

Per poter beneficiare dell’esenzione sul pagamento dell’imposta di bollo è necessario presentare apposito certificato di affiliazione rilasciato dal CONI.

Tale certificato va presentato annualmente in quanto è valido solamente per la singola stagione sportiva.

Per beneficiare dell’esenzione è possibile:


Ricordiamo quando non è dovuta l’imposta di bollo per le Associazioni:

Non è dovuta imposta di bollo nei seguenti casi:

  • Onlus iscritte all’apposita Anagrafe presso l’Agenzia delle Entrate;
  • Associazioni di volontariato iscritte al Registro regionale del Volontariato (L.266/91);
  • Federazioni sportive e Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni;
  • Associazioni e Società sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI (Legge di Bilancio 2019).