Novità     Emergenza Covid-19     Privati     Territorio    

INSIEME IN PRIMA LINEA – Associazioni e Famiglie per uscire dall’emergenza, una vittoria della solidarietà che vale 160.000 euro

05 maggio 2020

Si è chiusa con il 30 di aprile la campagna di raccolta fondi per i tre ospedali del territorio di Borgo Valsugana, Feltre e Bassano del Grappa “INSIEME IN PRIMA LINEA”. Come tutte le battaglie, si è svolta su più versanti, e dobbiamo dire, tutti affrontati con il massimo impegno.

La raccolta fondi lanciata sul territorio ha superato i 74.000 euro di donazioni grandi e piccole, mentre gli interventi diretti della Cassa Rurale a favore dei tre ospedali per l’acquisto di attrezzature hanno anche qui superato gli 85.000 euro.

“E’ una vittoria della solidarietà” commenta soddisfatto il Presidente Arnaldo Dandrea “e una testimonianza concreta che i nostri soci e in generale tutti i nostri concittadini, si impegnano a fondo quando si tratta di sostenere la propria comunità”

Come accennato i denari raccolti dai donatori e messi a disposizione dalla Cassa Rurale sono già stati utilizzati in parte per l’acquisto di attrezzature mediche e via via saranno impiegati secondo le indicazioni che arriveranno dai tre Ospedali destinatari dell’iniziativa.

 

Finora sono stati acquistati monitor parametrici, pompe a infusione, ventilatori polmonari e altri macchinari e attrezzature che serviranno a migliorare l’assistenza ai malati Covid 19 e in generale, di quanti abbiano necessità di cure intensive.

Un ringraziamento particolare va alle Associazioni che hanno collaborato direttamente e indirettamente con la Cassa Rurale per la buona riuscita di questa operazione.

A questo proposito, un sentito ringraziamento va alle Associazioni del Comune di Roncegno, alla Elios Onlus di Bassano del Grappa, alla Vola Onlus di Santa Giustina (Bl) e a tutti i Comuni trentini e veneti che hanno appoggiato l’iniziativa con il loro patrocinio.