Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Libretti scolastici ed Economia cooperativa

 

L’inizio di settembre si sta avvicinando.
Alunni e studenti si stanno attrezzando per essere pronti al primo suono della campanella che segnerà il loro ritorno sui banchi di scuola.

La Cassa Rurale Valsugana e Tesino, anche quest’anno, dimostra attenzione e sensibilità nei confronti dei giovani impegnati nel percorso formativo. Giovani che vivono e studiano nelle comunità servite dalla sede e dalla rete di sportelli dell’istituto di credito cooperativo.

La Cassa Rurale, da diversi anni, sostiene la realizzazione dei "libretti scolastici". Vengono consegnati all’avvio del nuovo anno e accompagnano lo studente nel suo percorso attraverso orari, giustificazioni, comunicazioni che lo caratterizzano fino a giugno.

Sono cinque gli Istituti Comprensivi destinatari del progetto: Strigno e Tesino, Borgo Valsugana (scuole di Grigno), Centrovalsugana (scuole di Telve, Telve di Sopra e Torcegno), Gallio (scuole di Enego) e "Bombieri" di Valstagna.

L’iniziativa dei libretti scolastici si unisce a "Economia Cooperativa", progetto finanziato dalla Cassa Rurale e realizzato in collaborazione con l'ufficio di educazione cooperativa della Federazione Trentina della Cooperazione. Una ventina di classi coinvolte con interventi in aula affidati a formatori specializzati su l'educazione al risparmio, le parole dell'economia e della finanza, i principi dell'economia cooperativa.