Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Contrassegno RC Auto

 
 
 
 
 
A decorrere dal 18 ottobre 2015, cessa l’obbligo di esporre sull’auto  i contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi. Resta esclusivamente l’obbligo di portare a bordo il certificato di assicurazione, pena l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dall'art. 180 del Codice della strada.
 
La smaterializzazione del contrassegno è stata resa possibile dalla costituzione di una banca dati che permette di accedere alle informazioni relative alla copertura assicurativa dei veicoli, aggiornata in tempo reale dalle compagnie di assicurazione per il tramite di ANIA.
 
Inoltre dal sito web www.ilportaledellautomobilista.it realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si può scaricare l’app IPatente accedendo, con il numero di targa, allo stato della copertura assicurativa di un qualunque veicolo automobilistico. 
Anche gli organi di polizia vi possono accedere utilizzando una applicazione a loro riservata che fornisce tutte le informazioni su coperture assicurative ed intestatari dei veicoli.
 
Vi ricordiamo che anche l’attestato di rischio a partire dal 1 giugno 2015, come stabilito dal Regolamento IVASS numero 9 del 19 maggio 2015, è consultabile online all’interno della propria area riservata sul sito Assimoco. Per consultare il tuo attestato di rischio e rimanere aggiornato sulla tua posizione assicurativa, iscriviti all’ Area Riservata Assimoco. La registrazione all’Area Riservata è gratuita, semplice, veloce e può essere svolta in autonomia.
 
Vuoi altre informazioni? Scrivi al nostro indirizzo bancassicurazione@cr-valsuganaetesino.net oppure rivolgiti alla tua filiale preferita. Numeri di telefono ed orari li trovi nella sezione Filiali di questo sito.